Agenzie | Accedi | Registrati
русскии   italiano    Deutsch   english   Svenska
Come ottenere il rimborso dell'IVA sugli acquisti
  Tax Free Shopping ! Scopri i tesori dell'...

Noleggio auto ( con e senza autista ) e motorini.
    Utilizza per i tuoi spostamenti su...


Best Hotels

Silva Hotel Splendid
Fiuggi
4 stelle


Hotel Ambasciatori
Fiuggi
4 stelle


Fiuggi + Ischia:
Terme e salute








L'acqua, elemento di benessere.


L'acqua ha assunto una importanza preponderante nella terapia di determinate patologie: tali cure effettuate mediante l’utilizzo dell’acqua stessa vengono denominate crenoterapie.

All’interno della crenoterapia, si può distinguere la idroterapia, cura fatta mediante varie applicazioni di acqua comune ( o minerale ) e la cura idropinica, fatta usando le acque minerali per bevanda. Ma le acque minerali oltre che per bevanda, possono essere usate per inalazione, per irrigazioni, per bagni parziali o generali, per fanghi.

 Point Ru propone l’utilizzo delle acque termali per la salute dei tuoi reni e delle tue articolazioni muscolo-scheletriche.

Il programma prevede un ciclo termale terapeutico di 14 giorni. 

La prima settimana di vacanza-salute, per il primo ciclo terapeutico, a Fiuggi Terme ( provincia di Frosinone ) con le acque per il rene e l’apparato urinario.

La seconda settimana di vacanza-salute, per il secondo ciclo terapeutico, ad Ischia, famosa per le sue acque calde termali.

 Fiuggi Terme ( Frosinone )

Fiuggi sorge in un territorio attraverso il quale l’acqua filtra e si depura, acquisendo le sue proprietà curative.

Solo a Fiuggi sgorga questa particolarissima acqua oligominerale, l’unica a unire alle proprietà diuretiche la capacità di sciogliere ed espellere i calcoli renali. 

Proprietà terapeutiche: le acque di Fiuggi vengono classificate tra le " acque naturali, sorgive, oligominerali ". Le loro qualità benefiche e curative sono determinate dalla particolare struttura geologica della zona e la capacità diuretica delle acque di Fiuggi è scientificamente dimostrata.

Svolgono la loro azione terapeutica in diverse direzioni.

Provocano l'espulsione dei calcoli renali e ne prevengono la formazione. Sono particolarmente indicate nella preparazione degli interventi per calcolosi urinaria e nel trattamento postoperatorio. Costituiscono un efficace rimedio all'infezione delle vie urinarie e grazie all’azione che svolgono sul metabolismo dell’acido urico favoriscono la cura della gotta e delle artropatie da acido urico. 

L’Acqua di Fiuggi, utilizzata nella cura della calcolosi renale e delle sue recidive, è un’acqua oligominerale, le cui caratteristiche vanno ben oltre le proprietà diuretiche; analisi di laboratorio fanno ritenere che i suoi benefici effetti siano dovuti alla presenza di molecole in grado di aggredire il calcolo fino a disgregarlo.

Il potere diuretico dell’Acqua di Fiuggi facilita poi l’espulsione dei detriti che con questo meccanismo si vengono a creare. 

Come in ogni terapia farmacologica ben condotta, anche per la idroterapia debbono essere osservate con chiarezza la posologia, la metodica di somministrazione e la durata della cura. Le dosi aumentano gradualmente dall’inizio della cura e sono stabilite dal medico. Di norma, l’acqua va bevuta al mattino a digiuno e, se necessario, anche il pomeriggio a digestione ultimata. Tra un bicchiere e l’altro è molto utile passeggiare, perché un leggero moto favorisce l’irrorazione renale e quindi una maggiore diuresi.  

L'acqua di Fiuggi, che appartiene al gruppo delle acque oligominerali, per la sua elevata capacità diuretica stimola la funzionalità globale del rene ed aumenta la eliminazione delle scorie metaboliche.

Per ottenere i migliori risultati l'acqua di Fiuggi deve essere bevuta a digiuno nella dose di cinque-quindici bicchieri al giorno. E' opportuno usarla anche durante i pasti. 

La Fonte Bonifacio VIII “: aperta dal 1° aprile al 31 ottobre, è il luogo tradizionalmente dedicato alla cura vera e propria, quella che va effettuata la mattina a digiuno. Accanto alle fontanelle e agli ambulatori medici sono state realizzate strutture per rendere più piacevole il soggiorno degli ospiti: bar, caffè concerto, sale polifunzionali.Le barriere architettoniche sono state abbattute grazie a moderni ascensori e tapis roulant che facilitano gli spostamenti tra la parte bassa e quella alta.  

La Fonte Anticolana “ : aperta dal 1° maggio al 30 settembre, offre uno scenario assolutamente naturale ed il suo vastissimo parco offre la possibilità di rilassanti passeggiate. Il parco della Fonte Anticolana è dotato di strutture ricreative, sportive e ludiche: un’ ampia pista da ballo con bar annesso, campi da tennis, di bocce, tavoli di ping pong, il minigolf, un attrezzato parco giochi e il trenino per un giro turistico all’interno del parco.

 

 

 
       
 

  ischia@pointru.it


© copyright Point Ru 2008